venerdì 11 dicembre 2009

Crema di finocchi



Per rompere il ghiaccio ecco una ricetta che mi è stata richiesta espressamente; quella della crema di finocchi

1 grosso finocchio fresco
1 patata
1/4 di cipolla bionda
olio extravergine di oliva, sale (poco
pepe bianco, vino bianco
farina bianca o di riso
brodo di verdure 

Sfogliare il finocchio, lavarlo accuratamente e ridurlo in piccoli pezzi. Pelare la patata e ridurla ugualmente in piccoli pezzi.

Affettare sottilmente la cipolla e farla leggermente imbiondire con l'olio extravergine e un pizzico di sale e di pepe in una pentola adatta alle minestre; aggiungere il finocchio e la patata e mescolare per un paio di minuti, quindi aggiungere pochissima farina bianca (o di riso) e mescolare ancora affinché la farina ricopra per bene la verdura, quindi spruzzare con poco vino bianco e, sempre mescolando, unire il brodo. 

Cuocere a fuoco medio basso e a pentola semi-coperta finché le verdure non saranno morbide e cedevoli, quindi spostare la pentola dal fornello e frullare la minestra con un frullino a immersione. 

Rimettere sul fuoco per alcuni minuti e quindi servire.

Per completare inutile dire che dei crostini di pane cotto al forno sarebbero adattissimi.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page