venerdì 11 dicembre 2009

Salsa dolce ai corbezzoli


Tra novembre e dicembre i corbezzoli sono al massimo del loro splendore: foglie verde intenso lucide e brillanti, fiori bianco-crema, delicati e profumati e bacche compatte, ma morbide e con un sapore intenso, avvolgente. 

Sono una vera meraviglia! Per me sono stati, culinariamente, una scoperta e un innamoramento senza condizioni. Questa salsa di cui pubblico la ricetta è, mi assicurano gli amici che l'hanno provata, ottima con i formaggi di media stagionatura, ma anche con la ricotta freschissima. Certo, si può anche gustare la mattina su una bella fetta di pane cotto al forno spalmato di un velo di burro salato.

1,5 kg di frutti a vari stadi di maturazione
500 g di acqua
500 g di zucchero
¼ di limone maturo e non trattato

Lavare accuratamente, ma molto delicatamente, i frutti, che vanno scelti a vari stadi di maturazione (dal giallo chiaro al rosso intenso) e che devono essere freschissimi, raccolti da non più di 24 ore. 

Porli, interi, a sobbollire nell'acqua per circa 30 minuti con un quarto di limone, mescolando di tanto in tanto. A questo punto passare al setaccio per eliminare tutti i semini, conservare i semini in un recipiente, passarli con un frullatore a immersione e ri-setacciarli, quindi unire tutto ciò che passa attraverso il setaccio alla purea precedentemente ottenuta. 

Solo in questo momento unire lo zucchero e cuocere circa altri 30 minuti mescolando continuamente. 

Nel frattempo sterilizzare i vasetti e i coperchi e lasciarli a scolare senza asciugarli. 

Versare la salsa dolce nei vasetti, chiuderli saldamente e metterli a testa in giù fino al raffreddamento della salsa.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page