giovedì 18 febbraio 2010

Radicchio terra e mare (con le acciughe)




Oramai la stagione del Radicchio rosso di Treviso sta finendo; quindi, se non lo trovate, tenete presente che anche tutti gli altri radicchi sono buonissimi cotti, oltre che crudi. Io ne ho appena cucinato un bel cespo con pomodori, cipollotti e acciughe.


1 cespo di radicchio rosso
2 cipollotti bianchi, sottili
una decina di pomodori ciliegino
4 acciughe sott’olio (vanno bene anche sotto sale, ma, in quel caso, andranno lavate benissimo)
peperoncino
olio extravergine di oliva, vino bianco

Mondare l’insalata, lavarla e tagliarla grossolanamente a strisce. 

Mondare e affettare sottilmente i cipollotti e lavarli; tagliare i pomodori in quarti e lavarli (in modo da far uscire un po’ di semi). Tagliare a pezzetti le acciughe. 

In una larga padella scaldare un bel po’ di olio extravergine di oliva aromatizzato con peperoncino e, poco dopo, farvi sciogliere le acciughe, aggiungendo un poco di vino bianco. 

Aggiungere i pomodori, farli insaporire e poi unire anche il radicchio. La cottura è abbastanza breve, ma dipende molto dai gusti personali; io consiglio circa 15 minuti a padella coperta e fuoco dolce, aggiungendo, solo se proprio necessario, un poco di acqua.

Questa preparazione è ottima come secondo leggero con crostini di pane abbrustolito, ma, volendo, si può utilizzare anche come sugo per una pasta, meglio se fatta in casa, tipo orecchiette o maccheroncini fatti col ferretto.

3 commenti:

  1. Il radicchio è la mia passione, lo mangio in tutte le maniere. Proverò anche questa variante quanto prima.Speriamo di trovarlo buono

    RispondiElimina
  2. Ho trovato questa ricetta facile e saporita. Hai ragione, a volte non serve preparare piatti troppo elaborati, bastano pochi tocchi e la tavola viene onorata comunque (e la linea ringrazia)

    RispondiElimina
  3. Venere in cucina27 febbraio 2010 13:57

    Bella e divertente da fare, adoro le acciughe e anche il radicchio, appetito a tutti

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page