martedì 27 aprile 2010

Fave in "pinzimonio" di pecorino




Fave. Bellissime, primaverili e… molto fotogeniche! Ecco un modo veloce veloce per gustarle, se vi piacciono crude.

Fave fresche piccole e tenere
olio extravergine
sale, pepe banco
succo di limone
pecorino non troppo stagionato



Mondate le fave e tenetele da parte. 

In una ciotola amalgamate olio con pochissimo sale e un pizzico di pepe bianco, quindi unite il succo di limone (filtrato) e mescolate energicamente con una piccola frusta. 

Grattugiate del pecorino saporito, ma non eccessivamente secco, e unitelo al condimento fino a ottenere una sorta di crema.

Suddividete le fave in ciotoline individuali e così fate per il condimento. Ecco pronto uno stuzzichino veloce o un aperitivo da gustare con del buon vino*.

*qualsiasi sardo dirà che ci vuole vino rosso, ma io con questa preparazione preferisco l’abbinamento poco ortodosso con un Cartizze.

1 commento:

  1. Adoro le fave, fresce, dolci, saporite!!!

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page