martedì 29 giugno 2010

Gnocchetti finocchietto e salsiccia


Su quest'isola non mancano: il finocchietto - in stagione - , le brave massaie che fanno in casa ottimi gnocchetti, i bravi macellai che confezionano ottime salsicce. Non resta che mettere insieme i doni della natura e dell'ingegno umano. E confezionare al volo un saporito sughetto.

Gnocchetti fatti in casa (o comunque artigianali)
finocchietto fresco
sedano
carota
cipolla
salsiccia fresca
olio
pepe bianco
vino bianco

Tritare finissimamente cipolla, sedano e carota in quantità giusta per un soffritto, tritare finemente anche alcune cime di finocchietto selvatico fresco usando una mezzaluna e non un apparecchio elettrico. 

Far saltare il tutto in olio d’oliva, quindi continuare la cottura per qualche minuto, bagnando con un poco di vino bianco. Aprire la salsiccia e sgranarla con una forchetta, unirla al trito di verdure e farla asciugare mescolando continuamente.

Nel frattempo cuocere e scolare la pasta, quindi unirla al sugo. Far insaporire un minuto e servire.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page