venerdì 13 agosto 2010

Insalata velocissima di frutta e formaggio greco




Colpita e affondata! Io, che non mi prendo mai un malanno, dovevo capitolare in agosto… Un terribile raffreddore mi attanaglia, non sento più i sapori, tanto che ieri sera mi è parso bevibile un vino pessimo (a mia discolpa dirò che era freddo…) e non ho capito se il maialetto arrosto era buono (ma tutti l’hanno molto apprezzato, quindi sono certa che lo fosse). 

Oggi quindi non mi rimane che preparare qualcosa di fresco e leggero e, soprattutto, che comporti il minore dispendio di energia possibile… Gli altri si adatteranno!



Feta fresca
pere verdi mature, ma sode
olive verdi
cetriolo fresco e sodo
uva bianca
yogurt
sale, pepe bianco
olio extravergine

Personalmente apprezzo molto il sapore della feta, un po’ acidulo e fresco e mi piace abbinarlo alla frutta, come in questo caso. 

Sbriciolare la feta, sciacquare benissimo dalla salamoia alcune olive, quindi tagliarne la polpa a pezzetti; aprire gli acini d’uva e togliere i semi; affettare sottilmente il cetriolo (sodo e piccolo) e lavare e fare a tocchetti la pera (io non ho tolto la buccia). 

Riunire il tutto in una ciotola, quindi condire con olio extravergine di oliva, un pizzico di pepe bianco e un cucchiaio di yogurt; mescolare bene e servire subito accompagnando con del pane tipo spianata o piadina, o pita, naturalmente.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page