lunedì 15 novembre 2010

Non-minestra di ceci e verze, con le acciughe e il pomodoro


Una giornata assolata oggi, qui sull’isola.



I prodotti di stagione però evocano giornate nebbiose e autunnali: sono zucche, funghi, cavolfiori e verze… 

In particolare queste ultime si prestano a preparazioni piuttosto sostanziose, per non dire un po' pesanti. 

La scorsa settimana ho cercato di proporre una versione riveduta e alleggerita della cossoeula, oggi, invece, propongo un minestra di ceci e verze che non è una minestra.

Verza (anche detta cavolo-verza) fresca
ceci già lessati
cipolla rossa
aglio
acciughe sotto sale
passata di pomodoro
peperoncino, pepe bianco
vino bianco
aceto bianco

Tritare una mezza cipolla rossa con un paio di spicchi di aglio e tre o quattro acciughe molto ben ripulite dal sale di conservazione. 

Emulsionare olio, aceto bianco, pepe bianco e peperoncino in polvere; unire il trito di aglio cipolla e acciughe e far insaporire per un almeno un quarto d’ora. 
Nel frattempo mondare la verza, tagliarla a listarelle e lavarla molto accuratamente.

Piccola parentesi: i ceci vanno messi a bagno per almeno 12 ore prima di essere lessati in acqua abbondante con sedano carota e cipolla per almeno un paio d'ore. Se non ci avete pensato in anticipo, o non avete proprio il tempo di farlo, utilizzate i ceci già pronti in scatola, facendo attenzione a sceglierne un tipo di buona qualità.
Trasferire il trito in una padella capiente e far soffriggere, quindi unire la verza ben scolata e rimestare. Dopo alcuni minuti unire i ceci e poi qualche cucchiaio di salsa di pomodoro. 

Se occorre, bagnare con poca acqua calda e del vino bianco durante la cottura, che deve durare circa 30 minuti a fuoco molto dolce.

A cottura ultimata assaggiare e correggere eventualmente di peperoncino e di sale.
Servire con alcune fette di pane abbrustolito.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page