mercoledì 26 gennaio 2011

Riso rosso al ragù speziato di pollo


Un caro amico ha recentemente diviso con me una fornitura di profumatissime spezie provenienti direttamente dall’India. 
Mentre la parte del mio cervello che sovrintende alla fantasia culinaria cercava di trovare al più presto il modo di utilizzarle, le avevo riposte in barattolini convenientemente ermetici e carini al punto giusto.


Poi ho trovato un bellissimo petto di pollo al mercato e mi sono ricordata di avere in dispensa un (altro) bel barattolo pieno di riso rosso integrale. 

Quest’ultimo, anche se può sembrare assai esotico, in realtà è frutto di una gita a Vercelli e quindi, malgrado l’aspetto, è assolutamente nostrano.
Pollo, più riso rosso, più spezie, uguale riso rosso al ragù speziato di pollo.



Petto di pollo
riso rosso integrale
trito si sedano, carota e cipolla bionda
pomodori e passata di pomodoro
limoni sotto sale (*)
radici di zenzero e curcuma secche, da grattugiare
cardamomo
peperoncino secco intero
olio extravergine di oliva
limone, sale grosso

Lavare il riso sotto acqua corrente, quindi metterlo a cuocere in abbondante acqua leggermente salata e aromatizzata con un paio di fette di limone e un cucchiaino di olio. Tenete presente che il riso integrale impiega circa 40 minuti a cuocere, quindi regolatevi di conseguenza.

Tagliare il petto di pollo in piccoli pezzi eliminando pellicine e eventuali ossicini. 

Ridurre in dadolata i pomodori freschi.
Appassire il trito di verdure in olio, aggiungere le spezie a proprio gusto (io ho messo due bacche di cardamomo e una generosissima macinata di zenzero e di curcuma, più un peperoncino da cui avevo tolto tutti i semini) e unire un paio di fette di limoni sotto sale sciacquate e sminuzzate. Dopo aver fatto ben insaporire, aggiungere i pomodori freschi e la passata di pomodoro e lasciar cuocere a fuoco dolcissimo per circa 20 minuti.
Unire poi i pezzetti di pollo e completarne la cottura in circa 10 minuti. Spegnere.
Scolare il riso, sciacquarlo sotto acqua calda corrente, gettarlo nella padella del ragù di pollo e mantecare a fuoco vivace per un paio di minuti.
Servire ben caldo.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page