mercoledì 9 marzo 2011

Caffè corretto con panna


Oggi cielo terso sopra l’isola.
Lo scrivo piano piano…, ma ho visto tre, ben tre rondini! Quindi darei per ufficialmente aperta la primavera. 

Peccato che faccia ancora freddino. Non che non ci sia abituata, dopo dieci giorni nella gelida metropoli nordica (non è vero che è gelida, ma vista da qui lo è per definizione…); ma, insomma, questa sera qualcosina di caldo e di dolce ci stava proprio bene. 


Allora ho messo in pratica una ricettina velocissima che, in genere, utilizzo come dolce leggero al termine di un pranzo con gli amici servendolo in tazze che non sono né da tè, né da caffè tutte diverse tra loro; ma possono andar bene anche delle ciotoline, o dei bicchieri. 

Insomma: vedete voi cosa offre la vostra cristalliera di spiritoso, mediamente capiente e resistente al calore. Anche per quanto riguarda l’aggiunta di liquore, è ovvio che va bene più o meno qualsiasi cosa, tranne il limoncello o il rosolio della zia.

Cioccolato fondente
panna fresca da montare
caffè forte
zucchero di canna grezzo
liquore a piacere (whiskey irlandese, of course…)
cacao amaro
Far fondere il cioccolato amaro a bagno maria con un paio di cucchiai di panna fino a ottenere una consistenza fluida. Montare la restante panna ben ferma con l’aggiunta di pochissimo zucchero (e con un pizzichino di sale). 
Mettere un paio di cucchiaini di cioccolato fuso sul fondo di ogni tazza. 

Preparare una tazzina di caffè per ogni commensale e zuccherare a piacere; aggiungere un cucchiaino di liquore per ogni tazza; versarlo sopra la cremina di cioccolato. Completare con una cucchiaiata di panna montata e una spruzzata di cacao amaro fatto scendere da un colino.

Un consiglio: cercate di agire velocemente e di mantenere sia cioccolato fuso che caffè ben caldi.


2 commenti:

  1. Avevo ospiti e l'ho provata... ottima! Ho fatto la mia porca figura grazie a te!!!

    RispondiElimina
  2. @Lara: fare una porca figura ogni tanto è uno degli scopi della vita anche per me! ;-)

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page