mercoledì 6 aprile 2011

I culurgiones con carciofi



Ok, ok, questa non è affatto una ricetta dietetica. L’unico consiglio che posso dare è questo: moderare le quantità e fare di questo piatto un piatto unico. 

Poi, la sera, si potrà preparare un leggera minestra di lattuga (se volete la ricetta la trovate qui) e sentirsi meno in colpa.

Dei culurgiones ne ho già parlato; anche del fascino che la loro forma panciuta e morbida esercita su di me. E pure del fatto che non ho ancora imparato a farli. In ogni caso, bando alle ciance: controllate solo che quelli che state per gettare in pentola siano alla menta.

Culurgiones freschi alla menta
carciofi freschi
prosciutto crudo*
menta fresca
aglio
olio, sale
pepe, peperoncino
yogurt bianco intero

Mondare i carciofi, tagliarli in quarti e lessarli in abbondante acqua leggermente acidulata e salata. Scolarli e affettarli sottilmente.
Scaldare l’acqua per lessare i culurgiones, aggiungendo un poco di sale e un cucchiaino di olio.
Ridurre una fetta di prosciutto piuttosto spessa a dadini.
In una padella scaldare una lacrima d’olio, aromatizzare con pepe e peperoncino a piacere e unire un po’ di sale, quindi gettare in padella i carciofi e farli saltare per alcuni minuti. Se serve, bagnare con un paio di cucchiai di acqua bollente. Unire poi i dadini di prosciutto, mescolare, spegnere il fuoco e incoperchiare. 
Sminuzzare la menta con le mani, mescolarla a un paio di cucchiai di yogurt (nel caso unire pochissimo olio e un po’ di sale). 

Riaccendere il fornello sotto la padella del sugo, scolare i culurgiones e gettarveli, unire lo yogurt con la menta e mantecare bene il tutto con molta delicatezza. Servire immediatamente.

*quello che ho usato io, molto saporito, abbastanza stagionato e con uno strato di grasso piuttosto consistente, è frutto dell’ennesima scorribanda gastronomica in un paese dell’interno; ma, chiaramente, anche una fetta di un buon prosciutto crudo acquistato al banco salumeria del supermercato andrà bene.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page