lunedì 30 gennaio 2012

Profumo di sardine! Una ricetta con pomodori Camona


L'altro giorno la prima pasta con i ricci del 2012. Adeguatamente festeggiata, anche perché, viste le previsioni del tempo che danno come imminente una straordinaria ondata di maltempo anche sull'isola, chissà quando ne gusteremo un'altra! 

Per fortuna che il disciplinare regionale della pesca permette di pescare ricci fino a maggio! Comunque non è di questo che volevo parlare, ma del fatto che, dopo la pasta ai ricci, mi era rimasta una vaga voglia di mare. 

E come soddisfarla se non con delle ottime sardine? Sardine profumatissime, in particolare se cucinate il più semplicemente possibile. 

Ho già detto, mi pare, che nel pulirle sono una frana, ma questa volta mi sono venute (ragionevolmente) bene e quindi le ho cucinate al forno e condite con pomodori Camona, che in questo momento qui sono buonissimi (e non costano più un capitale, il che è anche meglio).


Sardine fresche pulite e aperte a libro
aglio, olio extravergine di oliva
pomodori Camona,
sale, pepe bianco
origano (secco)
succo di limone

Pulire e tagliare a piccoli pezzi i pomodori, eliminare parte dei semi (se non graditi), condire con olio, sale, origano secco sbriciolato, pepe bianco e qualche goccia di succo di limone.


Passare uno spicchio di aglio attraverso l'apposito attrezzo e ricavarne il succo schiacciando ben bene la polpa. 


Unire il succo di aglio a un cucchiaio di olio, amalgamare bene. Distendere le sardine su un foglio di alluminio e sistemarle sulla griglia del forno, irrorarle con l'olio all'aglio e informarle. 

Il forno deve essere già ben caldo e regolato sui 200°. Cuocere le sardine fino a che non cominceranno solo leggermente a seccare, quindi estrarle, disporle sui singoli piatti usando una piccola spatola, cospargerle con l'insalata di pomodoro. 

Attendere un paio di minuti in modo che i succhi dell'insalata insaporiscano il pesce quindi servire accompagnando con fette di pane leggermente tostato. 

Velocissimo, semplicissimo e profumatissimo!


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page