sabato 25 febbraio 2012

Ravioli. Tutti fatti a mano, con formaggio erborinato di pecora e radicchio


Che fatica tirare la pasta con il mattarello! E farlo poi in pochissimo spazio. 
Ma, si sa, la cucina sull'isola è minuscola e la mitica macchinetta Imperia della nonna per la sfoglia è rimasta nella metropoli. Quindi olio di gomito e un minimo di doti da contorsionista e il gioco è fatto.

Farina, uova (nella proporzione di un uovo intero per ogni 100 grammi di farina bianca 00)
un pizzico di sale, un cucchiaino di olio (per la quantità sopraindicata)
radicchio
formaggio erborinato di pecora (o Gorgonzola)
cipolla rossa
olio
burro
pepe bianco, sale



Unire farina, uova, sale, olio e impastare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formare una palla, avvolgerla in pellicola trasparente e riporla in frigorifero per circa 30 minuti. 

Nel frattempo tagliare a striscioline sottilissime il radicchio eliminando le coste più dure, quindi stufarlo brevemente in una padella con olio e pochissima cipolla rossa. 

Ridurre in briciole il formaggio e mescolarlo al radicchio solo quando sarà completamente freddo, ottenendo così la farcia per i ravioli. 

Estrarre la palla di pasta dal frigorifero e tirarla in una sfoglia piuttosto sottile. Se avete la macchinetta per la sfoglia meglio per voi, altrimenti infarinate il piano di lavoro (o un pratico "piano avvolgibile" di silicone) e lavorate di mattarello. Ricavate i ravioli della forma preferita riempiendo ognuno con una piccola quantità di ripieno e richiudendolo molto bene bagnandosi leggermente, se necessario, i polpastrelli.

Lessare i ravioli in abbondante acqua salata con l'aggiunta di un cucchiaio di olio. 

Mentre i ravioli cuociono (ci vorranno da 5 a 10 minuti a seconda dello spessore della sfoglia) sciogliere a bagnomaria del burro unendo una macinata di pepe bianco con il quale condire i ravioli appena scolati. Servire immediatamente.



1 commento:

  1. Orata, questa volta hai superato te stessa! E la sfoglia tirata a mano, che brava!

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page