domenica 20 gennaio 2013

Quattro quarti di... torta (di mele)!


Ho ceduto alla tentazione…, anche se con un giorno di ritardo!
Ho provato la torta Quattro quarti del carinissimo libro "Torte di mele" di Maria Teresa Di Marco e Marie Cecile Ferré edito da Guido Tommasi.


Ottima (non lo dico io, ma rispettatissimi esperti del mio entourage) e facilissima da fare!



Tre mele
2 uova intere
100 g di farina
100 g di zucchero + 5 cucchiai (nella ricetta non era specificato, ma io ho usato quello di canna)
100 g di burro
1 cucchiaino di lievito


Accendere il forno e portarlo a 200° e foderare una tortiera di carta da forno imburrata. 


Sbucciare le mele, mondarle e ridurle a piccoli dadini; disporli sul fondo della tortiera. 

Far fondere il burro a bagno-maria, allontanarlo dal fuoco, aggiungere lo zucchero; mescolare bene (meglio con una spatola). 

Unire un uovo alla volta e mescolare accuratamente. Setacciare farina e lievito e unirli poco per volta all'impasto.

Sciogliere i cinque cucchiai di zucchero sul fuoco dolcissimo con l'aggiunta di una goccia o due di acqua, quindi versare il caramello sulle mele. Versare anche l'impasto. 

Livellarlo e inserire nel forno. Cuocere circa 40 minuti mantenendo sempre la tortiera sul ripiano centrale, ma abbassando la temperatura a 100° dopo circa 30 minuti.

Spegnare il forno, attendere circa dieci minuti, estrarre la tortiera e "rivoltare" la torta con l'aiuto di un piatto. Fatto!


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page