mercoledì 3 aprile 2013

Una specie di torta soffice di spinaci



Lo so. Arrivo un po' in ritardo per il pic-nic di pasquetta; anche perché a pasquetta, almeno qui sull'isola, il tempo non era per niente adatto a un déjeuner sur l'herbe. 

Le proverbiali formiche sarebbero, nel caso, arrivate equipaggiate da palombaro!
Però questa ricetta la pubblico ugualmente, poiché si presta a essere preparata per le scampagnate e i pranzi all'aperto (è buona anche fredda) che speriamo di poter fare nelle prossime settimane.

Spinaci freschissimi
2 uova
sale, pepe
50 g di burro
50 g di farina bianca
500 ml di latte fresco
sale, noce moscata formaggio parmigiano
noci


Mondare e lavare bene gli spinaci, quindi lessarli in pochissima acqua leggermente acidulata. O, se avete il tempo, cuoceteli a vapore. Una volta cotti scolarli bene, tritarli al coltello e farli raffreddare.

Nel frattempo preparare la più classica delle besciamelle: sciogliere dolcissimamente il burro con poco sale. Togliere il pentolino dal fuoco - meglio usarne uno antiaderente a dal fondo spesso - e unire la farina poca per volta e setacciandola molto accuratamente. Una volta amalgamata tutta la farina unire il latte  - riscaldato - e rimettere sul fuoco. 
Far addensare mescolando continuamente. Se piace unire poca noce moscata.
Grattugiare il formaggio, e, quando la besciamella sarà tiepida, amalgamarlo. 

Sbattere con una frusta le due uova intere, aggiungendo un poco di sale e di pepe bianco macinato al momento. Rompere le noci e ricavare una manciata di gherigli sminuzzati.

Imburrare abbondantemente e infarinare uno stampo a cerniera.

Unire la besciamella, gli spinaci, le uova battute, le noci. Mescolare fino a che il composto non sia ben amalgamato e poi versarlo nella tortiera.

Cuocere in forno già caldo sul ripiano centrale per circa 20 minuti. Attendere qualche minuto prima di togliere la torta dal forno e ancora qualche altro minuto prima di toglierla (delicatamente) dallo stampo.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page