mercoledì 26 marzo 2014

Frittosformato di broccoletti, ovvero l'ennesima combinazione di broccoletti e formaggio erborinato


Più che altro cercavo l'occasione buona per utilizzare per la prima volta una tortiera nuova. Me l'ha regalata mia zia raccogliendo meticolosamente i punti-spesa di un noto supermercato; è di buona marca e di un colore che magari non sarà proprio alla moda, ma che a me piace molto.
Non per nulla me la sono portata qui sull'isola stipata in valigia l'ultima volta che son tornata dalla metropoli, sfidando le capacità muscolari (muscolari, che parola grossa!) delle mie braccia e i controlli della compagnia aerea!

Così oggi ho sperimentato questa… cosa a cavallo tra una frittata, uno sformato e una torta salata, in totale assenza di condimenti e di sale. Non era male, dopo tutto.

3 broccoletti
4 uova
formaggio erborinato di latte di pecora o Gorgonzola
1 spicchio aglio
cipolla




Scaldare il forno a 170°

Mondare, lavare e lessare i broccoletti interi, in acqua leggermente acidulata con uno spicchio d'aglio e alcune guaine di cipolla.

Sbattere le uova e sminuzzare il formaggio.

Bagnare con acqua fredda un pezzo di cartaforno, strizzarlo e foderare la tortiera nuova.

Scolare i broccoletti, tritarli non troppo finemente (ovvero non vanno frullati, ma passati al tritatutto, per capirci) e versarli sul fondo della tortiera; versare le uova sbattute e, con una spatola, livellare il composto.

Distribuire il formaggio sulla superficie, infornare sul ripiano centrale del forno - in modalità ventilata - e cuocere circa 20 minuti.

Estrarre la tortiera, attendere qualche minuto, quindi estrarre la "torta" aiutandosi con i lembi della cartaforno. Attendere ancora qualche minuto prima di tagliarla a fette.





Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page