venerdì 4 aprile 2014

Un regalo bricioloso. Fregula fatta in casa con muggine e broccoletti


Ho un mezzo chilo di fregula fatta in casa chiuso in un barattolo. Bello da vedere il barattolo, con quel suo contenuto bricioloso color del sole, ma soprattutto buono il contenuto.



L'occasione perfetta per utilizzare questa piccola meraviglia della tradizione sarda è stata l'arrivo di un muggine. Regalato anche quello (ma la spesa non la faccio mai?).

Per due persone:

60 g a testa circa di fregula artigianale
1 muggine
1 broccoletto
pomodori freschi
pomodori pelati in barattolo
aglio
sedano, carota, cipolla rossa
brodo vegetale (o acqua)
sale, pepe, peperoncino

Squamare il muggine e cuocerlo intero in un court-bouillon non troppo aromatizzato (io ci ho messo solo una fetta di limone e due foglie di mirto fresche). Quindi pulirlo bene (il muggine non è difficile da spinare quando è cotto) e tenere da parte la polpa.

Tritare finemente sedano, carota e alcune guaine di cipolla e, se vi piace, anche l'aglio; altrimenti aggiungetelo intero così da recuperarlo poi.

Mondare, lavare e tagliare a piccoli pezzi il broccoletto.

Far scaldare il trito in olio extravergine di oliva, quindi unire i pomodori freschi a pezzetti, i broccoletti, i pelati e lasciar cuocere a fuoco lento aggiungendo di quando in quando un po' di brodo vegetale (o acqua) così da mantenere il tutto piuttosto brodoso. 

Meglio controllare la cottura del broccoletto: io aggiungo anche il gambo, che potrebbe essere un po' più lento a cuocere.

Sminuzzare la polpa di muggine e unirla al tutto, regolando di sale, pepe e peperoncino.

Lessare la fregula in acqua bollente con un po' di sale e un po' di olio. Scolarla molto al dente (usate un colino a maglia fitta, o rischiate di vedere andar via per lo scarico i frammenti più piccoli) e unirla al sugo di pomodoro e pesce.  Cuocere alcuni minuti a pentola coperta.




Spegnere il fornello, lasciar riposare qualche minuto.

Si mangia con il cucchiaio, ovviamente, e, prima di procedere, direi che ci sta proprio bene un giro di ottimo olio extravergine a crudo.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page