Orata Collateral

sabato 13 aprile 2019

Fusilli di legumi con carote al limone e pestato di erbe fini




Ormai praticamente tutti i produttori di pasta propongono formati di semola integrale e linee senza glutine; chi utilizza farina di riso, chi riso e quinoa, chi mais. Accanto a queste paste – pensate inizialmente per chi ha qualche problema di salute, intolleranze o allergie, ma diventate presto parte integrante della spesa anche di chi è semplicemente alla ricerca di sapori nuovi – da un po’ di tempo si possono trovare anche quelle fatte con farine di legumi. In genere vene utilizzato un mix di farina di ceci, lenticchie rosse, fagioli; ma si trova anche la pasta di sole lenticchie. Chi è celiaco deve però fare molta attenzione poiché non tutte le marche forniscono la garanzia che questo tipo di pasta sia senza glutine al 100%. Gli altri possono godersi tranquillamente la novità sperimentando abbinamenti e sapori.

A me la pasta di legumi ispira condimenti di verdure, sapori freschi. Questi fusilli di ceci, lenticchie, fagioli e piselli di una marca considerata “di nicchia” sono conditi con carote al limone e un pestato di erbe fresche del mio terrazzo.



Per due persone:

140 g di pasta di legumi
2 carote di medie dimensioni
un mazzetto di erbe miste (prezzemolo, erba cipollina, maggiorana, salvia, origano cubano, menta – purtroppo il basilico non è ancora spuntato…)
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di pecorino grattugiato
2 cucchiai circa di mandorle sgusciate e spellate
2 cucchiai circa di gherigli di noci
1/2 limone non trattato
1/2 cucchiaino di zucchero di canna
olio extravergine di oliva

Mondare le carote e ridurle in dadini di circa un centimetro di lato. Scaldare in padella uno spicchio d’aglio intero se poi lo si vuol togliere, o affettato, o tritato – in un cucchiaio circa di olio. Aggiungere due fette di limone e far insaporire.

Gettare i dadini di carota, bagnare con il succo di mezzo limone, cospargere con lo zucchero, chiudere con il coperchio e lasciar cuocere a fuoco dolce.

Nel frattempo lessare la pasta di legumi in acqua bollente salata (rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione: scuoce facilmente!) e preparare il pestato di erbe.



Mondare le erbe e frullarle nel bicchiere del mixer con aglio, pecorino, mandorle e noci a piacere aggiungendo olio quanto basta per ottenere un composto morbido. Non aggiungere sale.



Scolare la pasta, versarla nella padella con le carote aggiungendo un mestolino di acqua di cottura. Aggiungere il pestato di erbe e mescolare. Eliminare le fette di limone (ed eventualmente l’aglio). Servire immediatamente.





Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page