giovedì 5 luglio 2012

Chutney veloce di pesche


Chutney velocissimo da fare. L'ho preparato e provato immediatamente ieri sera con del petto di pollo tagliato a strisce e grigliato semplicemente, senza aggiunta di nessun aroma e nemmeno di sale. Ha retto la prova.



Pesche molto mature
cipolla rossa (tipo Tropea)
zucchero di canna
aceto di vino bianco
sale
pepe
zenzero in polvere
cardamomo in polvere
una foglia di alloro fresca

Mondare e tagliare le cipolle a fette sottilissime (utilizzare se possibile una mandolina). Mondare e sbucciare le pesche e tagliarle a pezzetti. 

Direttamente nel pentolino che si utilizzerà per cuocerle, sistemare pesche e cipolle e lasciarle macerare un'oretta con l'aceto, le spezie, il sale, lo zucchero e la foglia d'alloro. 

Mettere sul fuoco dolcissimo, eliminare la foglia d'alloro e cuocere fino a che sia pesche sia cipolle siano praticamente disfatte. Se occorre, aggiungere un pochino di acqua. 

Se ne avete preparato una certa quantità potete conservare il tutto in un barattolo con "la macchinetta" per qualche giorno in frigorifero.