venerdì 9 gennaio 2015

Crema invernale con bottarga e verza



Una minestra preparata con una verdura tipicamente invernale, il cavolo verza, e con il tocco particolare della bottarga di muggine (o di tonno, se la preferite).

Da fare al volo se avete già del brodo vegetale pronto, o con più calma se lo dovete preparare, ma in ogni caso facilissima.

Con il medesimo procedimento potete prepararla anche con i finocchi: l’accostamento con la bottarga funziona benissimo!





Cavolo verza
patata
brodo vegetale (acqua, sedano, carota, cipolla, poco olio, poco sale)
aglio
bottarga di muggine, o di tonno*
olio
farina di riso
sale e pepe



Mondare e affettare sottilmente il cavolo verza e tagliare a piccoli pezzi le patate.

Schiacciare l’aglio e scaldarlo in olio.

Gettarvi le verdure e mescolare per un paio di minuti, quindi cospargere il tutto di farina di riso e mescolare ancora, bagnando pian piano di brodo vegetale.

Dopo alcuni minuti ricoprire completamente di brodo e lasciar cuocere (più o meno 30 minuti a fuoco molto dolce).

Poco prima che le verdure siano cotte, grattugiare - utilizzando una grattugia a denti larghi per ottenere delle piccole strisce – oppure affettare sottilmente con un coltello affilato, della bottarga di muggine e tenerla da parte.





A cottura ultimata (quando le verdure sono tenerissime e si sfaldano) frullare la minestra con un frullino a immersione e ricavare una crema densa. Aggiustare di sale e pepe e versare in ciotole individuali.

Completare con la bottarga e un filo di olio crudo.


* se avete solo bottarga già grattugiata (in “polvere”), andrà bene ugualmente, anche se il sapore sarà meno deciso


2 commenti:

  1. Sembra davvero facilissima! E anche gustosa. Bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo blog è fatto quasi solo di ricette "facilissime", Elena! In genere cerco di evitare di complicarmi la vita: ricette semplici, cotture il più possibile brevi e ingredienti della miglior qualità possibile fanno già un ottimo pranzo :-)

      Elimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page