martedì 2 aprile 2019

I "ragazzi Vaicacao"



Ho finalmente incontrato di persona Elisa e Juan Rafael; coloro che nella mia testa sono stati per mesi – dal primo contatto virtuale con loro e con i loro prodotti – i “ragazzi Vaicacao”. L’occasione è stata la presentazione del loro nuovo nato: il cioccolato artigianale all’80% di cacao con nettare di fiori di cocco. Una limited edition in tavolette da 30 grammi fatte di soli due ingredienti: fave di cacao trinitario Fino de Aroma e nettare di fiori di cocco; niente burro di cacao, niente zucchero, nessun conservante, nessun aroma naturale o meno.



Elisa e Juan sono giovani – il che è già bello di per sé – ma, soprattutto, sono preparati; hanno studiato, viaggiato, hanno fatto esperienza e hanno deciso di impiantare la loro impresa in Sardegna, malgrado le difficoltà oggettive che questo comporta in termini di logistica. I loro prodotti, ovvero le cacao nibs, il cerimonial cacao e, ora, il cioccolato sono tutti a base di cacao prodotto in proprio a El Salvador, o acquistato al giusto prezzo di mercato da piccoli produttori, e lavorato in Sardegna in modo completamente artigianale.




Il cacao utilizzato per le tavolette di cioccolato è della varietà trinitario, ovvero un ibrido tra il criollo e il farastero con particolari note aromatiche. Il dolcificante è lo “zucchero di cocco”, ricavato dal nettare dei fiori di cocco; una sostanza dolce che sostituisce perfettamente lo zucchero, ma che ha gusto fruttato e un bassissimo indice glicemico.

Inutile dire che sia le nibs, sia il cacao cerimoniale, sia il cioccolato hanno un gusto eccezionale: il vero gusto del cacao, che molti non hanno mai sperimentato sul serio. Con i primi due ho già preparato biscotti e torte; il cioccolato – che non avendo burro di cacao tra gli ingredienti non si scioglie! – per ora l’ho gustato in purezza. Mi dicono anche che è particolarmente adatto a essere abbinato a un buon rum.  

 

Vaicacao ha grandi progetti per il futuro! Tenetevi aggiornati visitando il loro piacevolissimo sito internet.
 





L’Orata Spensierata è un blog indipendente, non pubblica contenuti a pagamento e non è una testata giornalistica; le foto sono di esclusiva proprietà e non sono riproducibili se non facendone esplicita richiesta a orataspensierata@tiscali.it


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page