giovedì 8 dicembre 2016

Bucatini viola al sesamo



La città è azzurra di cielo e gialla di sole oggi. È l’8 dicembre, ma pare al massimo ottobre. Una certa animazione per le strade; mercatini, bancarelle, negozi addobbati, ma decisamente l’atmosfera rimane poco natalizia. 
Il sole invoglia la gente a fermarsi a scambiare due chiacchiere; tutti sappiamo che ci rivedremo almeno altre dieci volte prima delle feste perché la città è piccola e tutti passiamo almeno una volta al giorno per la piazza principale, per le stesse vie del centro, per i medesimi negozi, ma non possiamo fare a meno di salutarci, di farci gli auguri “nel caso non ci vedessimo più” (prima di Natale, ovviamente).
Nessuno, malgrado il tempo per gli acquisti natalizi stringa, ha particolarmente fretta e, ovviamente, si fa tardi per il pranzo. Il bello di vivere qui è questo! E, comunque, anche con poco tempo e veramente pochissimi ingredienti un piatto di pasta si fa sempre in tempo a prepararlo.



Per due persone

150 g di bucatini
1 cespo di radicchio
1 mozzarella da 100 g
qualche noce
semi di sesamo
un pezzetto di cipolla
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Mondare l’aglio e la cipolla e tritarli alla massima velocità nel vaso del mixer aggiungendo due cucchiai d’olio. Versare il tutto in una padella e, appena comincerà a scaldarsi, aggiungere il radicchio mondato, lavato e spezzettato. Cuocere a fuoco dolce finché il radicchio sia morbidissimo, quindi rimettere tutto nel vaso del mixer, azionare a scatti e ottenere una bella crema viola scuro. Riversarla nella padella aggiustando di sale e pepe.

Nel frattempo far bollire l’acqua salata per la pasta. Sgusciare le noci, sminuzzare i gherigli e farli tostare a fiamma vivace per qualche minuto, insieme a un paio di cucchiai di semi di sesamo. Scolare la mozzarella e ridurla a dadini.



Cuocere i bucatini al dente, prelevarli e gettarli, con un po’ di acqua di cottura, nella padella con la crema di radicchio, mescolare bene facendo insaporire.

Sistemare la pasta nei piatti, completare con i dadini di mozzarella e una spolverata di noci e sesamo tostati. Servire immediatamente.

4 commenti:

  1. una ricetta molto interessante,complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Chiara! Mi fa piacere che ti piaccia. Quasi mi vergogno a dirlo, ma è davvero un piatto frutto dell'improvvisazione; quando torni alle due affamato, apri il frigorifero in cerca di ispirazione e... salta fuori una ricetta fortunata!

      Elimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page