domenica 5 aprile 2015

Torta di ricotta alla marmellata di arance

-->

Non mi stanco mai di provare varianti sul tema di questa torta semplicissima, che, fatta con la ricotta “giusta” è sempre buona, morbida e golosa. In questo caso l’ingrediente nuovo è la mia marmellata di arance di Milis, che ha la particolarità di contenere anche zenzero, cardamomo e anice stellato. Il risultato è leggero e molto aromatico e va benissimo sia per la merenda, accompagnata da un buon tè nero, sia a colazione.

200 g di ricotta di pecora
100 g di zucchero di canna
150 g di marmellata di arance
200 g di farina
2 tuorli + 1 albume
1 bustina di lievito per dolci
un cucchiaio di scorza di arancia grattugiata
burro e farina per la tortiera



Accendere il forno in modalità non-ventilato per portarlo a 180°.

Grattugiare la buccia di una grossa arancia ben lavata.

Lavorare lo zucchero con i due tuorli fino a ottenere un composto ben montato. Unire la ricotta facendola passare attraverso un setaccio. Mescolare bene. 

Unire anche la marmellata di arance e la scorza grattugiata.

Aggiungere infine, setacciandola, la farina mischiata con il lievito.

Montare l’albume a neve ben ferma con un pizzico di sale e aggiungerlo al composto come ultimo ingrediente, mescolando dall’alto in basso e lentamente.

Versare il tutto in una tortiera apribile da 22 centimetri già imburrata e infarinata.
Cuocere per circa 40 minuti sul piano centrale del forno.

Attendere circa 15 minuti prima di togliere la torta dallo stampo e poi lasciarla raffreddare completamente sull’apposita griglia.



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page