mercoledì 9 settembre 2015

Calamari e cus cus: piatto di fine estate



Polpi, seppie e calamari mi danno molta soddisfazione in cucina. Li cucino seguendo l’ispirazione del momento e la disponibilità di ingredienti in dispensa, anche perché il mio pescatore (dilettante) di fiducia non sa in anticipo cosa tirerà in barca...

Questa volta ho tolto dal mio cilindro culinario un piatto unico per due persone semplicissimo da cucinare, profumato di mare e di (fine) estate.

1 kg di calamari già puliti (sacche e tentacoli)
2 spicchi d’aglio
prezzemolo fresco
1 bicchierino di Malvasia

120 g di cus cus precotto

2 gambi di sedano più alcune foglie fresche
1/2 cipolla rossa
1 manciata di pomodorini datterini maturi
1 barattolo da 400 g di polpa di pomodoro a pezzetti di ottima qualità
finocchietto secco

olio extravergine di oliva
sale



Tagliare i calamari a pezzetti piuttosto piccoli (non si useranno coltelli a tavola), tritare l’aglio e il prezzemolo fresco separatamente.
In una padella larga e bassa scaldare un po’ di olio con l‘aglio, gettarvi i calamari e farli saltare per un paio di minuti. Bagnare con la Malvasia, coprire con un coperchio e lasciar cuocere su fuoco dolcissimo. Non aggiungere sale.

Tritare grossolanamente il sedano e la cipolla e, separatamente, anche i pomodori freschi. In una casseruola scaldare dell’olio, unire dapprima la cipolla e il sedano, poi i pomodori freschi e, infine, i pomodori in barattolo. Cuocere a fuoco dolce salando solo il minimo indispensabile.

Procedere alla cottura del cus cus precotto come indicato sulla confezione. Io consiglio di unire un piccola noce di burro all’acqua bollente leggermente salata che si usa per prepararlo.



Quando il sugo sarà pronto unire il finocchietto sbriciolato e mescolare.

Quando i calamari saranno pronti (devono essere morbidissimi) aggiungere il prezzemolo tritato.

Disporre cus cus, calamari e sugo di pomodoro in un grande piatto da portata: ognuno mescolerà a suo piacere.




1 commento:

  1. Questo piatto è di una bellezza commovente già solo a vederlo, invidio chi ha potuto assaggiarlo, bravissima, questa volta ti sei superata!

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page