domenica 20 settembre 2015

Una crostata di fichi... anzi due!

 
Ecco la ricetta per la crostata di fichi.

Dunque: c’è la marmellata preparata nei giorni scorsi (qui la ricetta), una manciata di fichi freschi (rigorosamente raccolti in campagna, perché si sa che quelli “rubati” son più buoni di quelli comprati) e una nuova ricetta per la pasta frolla che mi piace moltissimo.

Forse anche perché ho usato uova speciali; quelle delle galline allevate all’aperto e con molto amore dagli amici Patrizia e Gian Luca.

La quantità di pasta che si ricava dagli ingredienti indicati è sufficiente per preparare una crostata grande da 28 centimetri e una piccola da 20. Ebbene sì, ne ho preparate due per avere più fette da condividere con gli amici! 
Ovviamente potete utilizzare una quantità minore di ingredienti, facendo attenzione a mantenere le proporzioni.

400 g di farina di grano tenero 00
150 g di burro fresco
150 g di zucchero a velo
3 uova
2 pizzichi di sale

2 biscotti tipo savoiardi
1 vasetto di marmellata di fichi da 250 g
fichi freschi sufficienti a coprire la superficie della/e crostate (il peso dipende dalle dimensioni)

+ burro e farina per le tortiere



Il mio consiglio è di preparare la pasta frolla con molto anticipo; possibilmente la sera per utilizzarla la mattina dopo.

Setacciare insieme la farina e lo zucchero su un piano di marmo. Unire il sale e il burro morbido a pezzetti piccoli e lavorare con le dita per intridere bene la farina di burro. Unire le uova leggermente battute e lavorare velocemente per ottenere una pasta omogenea. Formare una palla, avvolgerla in pellicola per alimenti e conservarla in frigorifero.

Mondare i fichi freschi senza eliminare la buccia e tagliarli a pezzi irregolari (se preferite potete invece tagliarli a spicchi omogenei per avere un risultato più “ordinato”; io preferisco un certo “disordine”).


Imburrare e infarinare una (o più) tortiera di ceramica e accendere il forno a 180°.

Sbriciolare molto finemente i biscotti.

Stendere la pasta su un foglio di carta da forno. Rigirare il foglio sopra la tortiera, far aderire bene, quindi eliminare il foglio, eliminare gli eccessi di pasta e procedere a pizzicare o decorare il bordo.

Bucherellare il fondo con una forchetta, cospargere la superficie di briciole di biscotto e poi di marmellata (solo un velo), quindi disporre i fichi fino a coprire tutta la superficie della torta.

Infornare e cuocere per 30 minuti esatti senza mai aprire il forno.
Servire direttamente nella tortiera.




2 commenti:

  1. bella e buona!! adoro qualunque crostata ma quella con i fichi deve essere super!

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page