giovedì 15 ottobre 2015

Crema di verdure. Ma anche frutta.

-->

Flavio, il mio ortolano di fiducia, l’altro giorno mi ha esortato a riempire la borsa della spesa con quelli che molto probabilmente - visto il tempo ormai decisamente autunnale – saranno gli ultimi cetrioli e pomodori perini di campo disponibili per questa stagione.

Non me lo sono fatta ripetere due volte e ho fatto bene. Una volta a casa, quando ho rovesciato le borse sul tavolo con il ripiano bianco, i pomodori rosso scuro si sono mischiati con le piccole e screziate mele Miali (una varietà tipica sarda); i cetrioli hanno fatto da contrappunto con il loro verde scuro e intenso; il sedano ha invaso il campo con un ciuffo verdissimo e vaporoso di foglie; le cipolle son rotolate in disparte con il loro colore discreto ed elegante.

Mi sono detta che era proprio una bella idea cucinare tutto insieme. Sono uscita sul terrazzo a prendere un po’ di erbe fresche e ho cominciato.

Per due persone:

2 cetrioli di dimensioni medie
4 pomodori perini maturi
4 mele Miali (o altre piccole mele dal sapore non troppo dolce)
1 piccola patata
1 costa di sedano verde
¼ di cipolla bionda
1 l circa di brodo vegetale (o anche semplice acqua)
olio extravergine di oliva e burro
sale

erba cipollina e basilico freschi.



Mondare i cetrioli, eliminando le estremità e i semi, senza togliere la buccia. Pulire i pomodori, eliminando bene i semi, quindi ridurre entrambi a dadini.

Sbucciare la patata a tagliarla a dadini; mondare la cipolla e il sedano e farli a fettine.

Pulire le meline eliminando i semi e il torsolo ma lasciando la buccia, quindi tagliarle a pezzetti.

Scaldare il brodo, che va mantenuto bollente per tutto il tempo (forse non ne servirà un intero litro, ma meglio averlo a portata di mano).

In una pentola per minestre scaldare uno o due cucchiai d’olio con un pezzetto di burro, unire il sedano e la cipolla e mescolare per qualche minuto. Unire anche la patata e mescolare.

Unire pomodori, cetrioli e anche le mele. Ricoprire di brodo e portare  a cottura (non più di 15/20 minuti). Se serve, aggiungere altro brodo.

Pulire erba cipollina e basilico e tagliuzzare tutto insieme.



Allontanare la minestra dal fuoco, passarla con il frullino a immersione e ottenere una crema più o meno liscia secondo i gusti; unire le erbe fresche, assaggiare e aggiustare di sale.
  
Mescolare e portare in tavola. 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page