sabato 2 luglio 2016

Poached salmon con ciliegie e basilico



Non so da quando non cucinavo salmone. Forse anni; non tanti, ma qualcuno sì. In ogni caso me ne sono trovata qualche fetta di filetto e ho deciso di cucinarlo velocemente e semplicemente, complice la mia nuova padella tipo wok in pietra lavica. Il fondo concavo e il materiale antiaderente hanno aiutato a usare il minimo condimento possibile.



Per 2 persone:

2 fette di filetto di salmone del peso di circa 150 grammi l’una
alcune fette di cipolla bianca e alcune fette di carota e sedano
2 fette di limone, rotonde, con la scorza
una manciata di ciliegie del tipo chiaro (rosate)
alcune foglie freschissime di basilico
due cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di yogurt greco
sale (facoltativo)

Portare a ebollizione un po’ acqua leggerissimamente salata.

Nella padella tipo wok versare l’olio e aggiungere subito le fette di verdura (cipolla, sedano e carota). 
Lasciar scaldare, quindi aggiungere due mestolini di acqua bollente e le fette di limone. Ridurre il fuoco al minimo (interponendo anche una retina tra il fornello e la padella) e lasciar sobbollire alcuni minuti.

Nel frattempo mondare le ciliegie eliminando i noccioli e tagliarle in quarti (se avete l’apposito denocciolatore il risultato sarà esteticamente migliore) e sminuzzare le foglie di basilico.

Sistemare delicatamente le fette di salmone nel liquido sobbollente e chiudere con il coperchio. Dopo non più di 3 minuti rigirare le fette di salmone sempre con la massima delicatezza. Aggiungere le ciliegie, ma eliminare il sedano, la carota, la cipolla e il limone. Cuocere altri 3 minuti a padella scoperta.

Togliere il salmone ormai cotto dalla padella e adagiarlo sui piatti.

Nel suo fondo di cottura aggiungere lo yogurt e il basilico e mescolare per un minuto.   

Versare la salsina sulle fette di salmone e servire subito.



2 commenti:

  1. da me il salmone piace molto, grazie per questa sfiziosa ricetta, buona domenica !

    RispondiElimina
  2. Sono contanta che ti piaccia, Chiara! Se dovessi provarla fammi sapere

    RispondiElimina

I commenti non sono moderati, quindi mi affido alla vostra capacità di essere gentili ed educati :-)
Se lo desiderate, potete anche mandarmi un messaggio privato. L'indirizzo lo trovate in alto a destra, sulla home page